Il mistero della webcam capovolta su Debian Lenny

Il mio nuovo cucciolo 🙂

Era da un po’ che sentivo la necessità di acquistare un portatile nuovo e quale migliore occasione del Natale?! Così ho regalato il mio affezionatissimo Compaq Presario 2100 alla mia pupa ed ho acquistato un ASUS PRO79I di cui riporto di seguito le caratteristiche più importanti:

  • processore: Intel Core 2 Duo T6600 a 64 bit
  • hard disk: 500 GB
  • RAM: 4 GB
  • scheda video: Nvidia GeForge GT220M con una capacità di memoria da 1 a 2 GB.

Traslasciando il fatto che c’è installato Windows 7, che non posso permettermi di disinstallare per ragioni videoludiche 😛 , ho provvedduto subito a scaricare ed installare Debian Lenny per architettura amd64. Tutto perfetto, tutto funzionante, ma con tanti cavalli sotto il cofano non potevo accettare che la webcam funzionasse con l’immagine capovolta. Avevo quindi due scelte:  rassegnarmi ad usare il pc capovolto… o trovare una soluzione, indovinate cos’ho scelto?

Per farla breve dopo 2-3 giorni di ricerche sulla rete ho scaricato la versione di sviluppo (attualmente la 0.6.4) della libreria libv4l, l’ho compilata, impacchettata e pubblicata nel Forziere di Morg4n

Quindi se avete il mio stesso problema seguite questi passi:

  • scaricare nella vostra home directory dal mio forziere il pacchetto libv4l_0.6.4-test-1_amd64.deb
  • aprire un terminale, spostarsi nella home e diventare root:

cd
su
(digitare la password di root quando richiesto)

  • installare il pacchetto ed uscire dalla modalità super-utente con:

dpkg -i libv4l_0.6.4-test-1_amd64.deb
exit

Per avviare l’applicazione desiderata, supponiamo sia kopete, bisogna dare da terminale il comando:

LD_PRELOAD=/usr/lib/libv4l/v4l2convert.so kopete

In alternativa è possibile creare uno script per la shell che lanci il programma con i comandi adeguati. Nel forziere ho caricato anche il mio script che lancia kopete, per provalro:

  • scaricare nella home il file kopete_libv4l.sh
  • aprite un terminale, spostarsi nella home e diventare root:

cd
su
(digitare la password di root quando richiesto)

  • copiare lo script in /usr/bin e renderlo eseguibile:

cp kopete_libv4l.sh /usr/bin/
chmod a+x /usr/bin/kopete_libv4l.sh
exit

a questo punto sarà possibile lanciare kopete da terminale digitando:

kopete_libv4l

oppure, per comodità, sarà possibile creare un collegamento sul desktop e/o nel menù del vostro window manager preferito a questo file anzichè direttamente a kopete (o, cheese, camorama, skype o quello che preferite di più).

Per completezza riporto il contenuto del file kopete_libv4l.sh che deve contenere i seguenti comandi:

#!/bin/bash
export LD_PRELOAD=/usr/lib/libv4l/v4l2convert.so
kopete

Hope this helps 😉

Byeeeee

/home/morg4n/Per avviare l’applicazione desiderata, supponiamo sia kopete, bisogna dare il comando:

LD_PRELOAD=/usr/lib/libv4l/v4l2convert.so kopete

In alternativa è possibile creare uno script per la shell che lanci il programma con i comandi adeguati:

cd
su (digitare la password di root quando richiesto)
cp kopete_libv4l.sh /usr/bin/

Per completezza riporto il contenuto del file kopete_libv4l.sh che deve contenere i seguenti comandi:

#!/bin/bash
export LD_PRELOAD=/usr/lib/libv4l/v4l2convert.so
kopete

Annunci

~ di Morg4n su 2 gennaio, 2010.

6 Risposte to “Il mistero della webcam capovolta su Debian Lenny”

  1. Se per caso la versione di libv4l non riuscisse a raddrizzare la webcam del proprio portatile, e’ possibile contattarne l’autore e passargli due file in modo da consentirgli di aggiornare la libreria con l’accoppiata portatile/webcam. E’ tutto spiegato nel mio post http://moosesoom.blogspot.com/2009/11/notebook-con-la-webcam-storta.html (terzo metodo)

  2. @ MoosEsooM

    Quando ho pubblicato il post andavo un po’ di fretta e qualcosa mi è sfuggito. Grazie per la precisazione e per il link 😉

  3. Ho lo stesso problema ma con un HP pavillon dv5,funziona anche col mio?

  4. @antonio

    Potrebbe funzionare, dipende dalla distribuzione che stai usando e dal modello della webcam.

  5. Io ho la Ubuntu 10.04 LTS!
    Ho provato, ma alla fine mi dice di non poter processare il file…

  6. Attenzione perché il mio pacchetto è per architettura a 64 bit, quindi se il vostro sistema è a 32 bit non funzionerà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: