Ecco a voi bash!karaoke

A tutti gli appassionati di karaoke: oggi voglio presentarvi bash!karaoke dell’italianissimo Vittorio Cagnetta.

splash

bash!karaoke è un programma per fare karaoke che poggia su timidity ed è scritto completamente in bash.

Benchè fossi convinto della potenza del bash scripting non avrei mai pensato si potessero realizzare programmi così complessi e soprattutto dotati di interfaccia grafica. Quindi complimenti al buon Vittorio e vediamo come installarlo e configurarlo per il primo utilizzo (non abbiate paura, la configurazione va fatta una sola volta 😉 ).

  • Installare sed, timidity e xdialog (con apt o synaptic):

apt-get install sed timidity xdialog

  • Aprire un terminale, diventare root e creare un collegamento simbolico a sed:

su (e digitare la password)
cd /bin
ln -s sed gsed
exit

  • Scaricare bash!karaoke dal sito ufficiale:

http://webash.virtuale.googlepages.com/bashkaraoke.tar.gz

  • Spostarsi nella cartella dove è stato scaricato bash!karaoke (ad esempio nella propria HOME directory) e decomprimere il file bashkaraoke.tar.gz:

cd
tar -xvzf bashkaraoke.tar.gz

  • Spostarsi nella cartella in cui è contenuto bash!karaoke ed avviare lo script bash!karaoke_DB

cd bash\!karaoke/
./bash\!karaoke_DB

oppure:

sh bash\!karaoke_DB

  • Configurare innanzitutto la lingua e la codifica dei caratteri:

bash_karaoke_01

Fare doppio click su CONFIGURE bash!karaoke…

bash_karaoke_02

Fare doppio click su Misc…

bash_karaoke_03

Fare doppio click su Song language…

bash_karaoke_04

Fare click su Yes, go ahead per cambiare la lingua

bash_karaoke_05a

Fare click it_IT.utf8 per selezionare la lingua italiana quindi cliccare su OK

bash_karaoke_05b

Fare doppio click su Character encoding…

bash_karaoke_05c

Fare click su Yes, go ahead per cambiare la codifica dei caratteri

bash_karaoke_05d

Selezionare la codifica ISO8859-1 e fare click su OK

Come vedremo più avanti, la codifica dei caratteri va scelta in base al tipo di carattere.

bash_karaoke_06

Fare doppio click su BACK

bash_karaoke_07

Fare doppio click su DONE

bash_karaoke_08

Fare doppio click su EXIT per uscire

E’ necessario uscire perchè le modifiche sulla lingua abbiano effetto.

  • Configurare il tipo di carattere e le finestre da visualizzare:

Avviando nuovamente bash!karaoke come visto all’inizio, è possibile notare il cambiamento di lingua:

bash_karaoke_09

Fare doppio click su CONFIGURA bash!karaoke…

bash_karaoke_10

Fare doppio click su Estetica…

bash_karaoke_11

Fare doppio click su Tipo carattere…

bash_karaoke_12

Fare click su Yes, go ahead per cambiare il tipo di carattere

Com’è possibile notare, nella casella dello stile del carattere sono riportati anche i tipi di codifica, quindi se all’inizio abbiamo selezionato la codifica ISO8859-1 dobbiamo scegliere uno degli stili sotto di essa.

bash_karaoke_13

Selezionare il tipo di carattere, lo stile e le dimensioni desiderate, quindi cliccare su OK

bash_karaoke_14

Fare doppio click su TORNA INDIETRO

bash_karaoke_15

Fare doppio click su Finestre…

bash_karaoke_16

Fare doppio click su Canali…

bash_karaoke_17

Fare click su Yes, go ahead per cambiare decidere se visualizzare o meno la finestra dei canali (quella in cui è possibile abilitare o meno i vari strumenti)

bash_karaoke_18

Fare doppio click su SI per visualizzare la finestra dei canali

bash_karaoke_19

Fare doppio click su TORNA INDIETRO

bash_karaoke_20

Fare doppio click su FATTO

  • A questo punto è possibile selezionare direttamente un brano facendo doppio clic sulla relativa voce oppure costruire il database dei brani:

bash_karaoke_21

Fare doppio click su AGGIORNA il database

bash_karaoke_22

Ci chiede di selezionare la directory dove si trovano i file midi e kar, fare click su OK

bash_karaoke_23

Selezionare la directory e fare click su OK

bash_karaoke_24

Ci avverte che è pronto per indicizzare il file, fare click su Yes, go ahead

bash_karaoke_26

Sta creando il database, un po’ di pazienza 🙂

E adesso si canta! Ogni volta che avvierete il programma basterà selezionare le basi come mostrato di seguito:

bash_karaoke_27

Fare doppio click su RICERCA il midi nel database…

bash_karaoke_28a

Immettere il nome dell’autore e/o il titolo della canzone e fare click su OK

bash_karaoke_28b

Se la ricerca produce più risultati verrò visualizzata la finestra per la selezione del brano: fare doppio click sulla base desiderata

bash_karaoke_28c

A volte appare questa finestra che immagino permetta di selezionare il programma con cui riprodurre il file: selezionare bash!karaoke

bash_karaoke_29

Un messaggio ci avvisa di impostare il volume, la tonalità e il tempo, fare click su OK

bash_karaoke_30

Impostare i valori desiderati o usare quelli di default e cliccare su OK

bash_karaoke_31

Scaldate le tonsille: è arrivato il momento di usarle! 😀

bash!karaoke tutto sommato mi sembra un buon programma se poi consideriamo che è scritto da un italiano direi che è davvero ottimo :).

Apparte gli scherzi, bash!karaoke permette di regolare la tonalità, la velocità ed il volume di una canzone, di azzittire i canali, creare un database delle canzoni: tutte funzionalità che negli altri programmi di karaoke per GNU/Linux o mancano o comunque non sono mai presenti tutte insieme. Direi che è forse il programma che più si avvicina a Van Basco fra quelli che ho avuto modo di provare fin’ora sul pinguino.

Ovviamente non è tutto oro quello che luccica e, come richiestomi espressamente da Vittorio, voglio esporre quelli che secondo me sono i possibili miglioramenti da fare al programma:

  • Visualizzazione a schermo intero del testo
  • Migliore gestione dei ritorni a capo
  • Possibilità di mettere in pausa il brano
  • Possibilità di spostarsi avanti e indietro nel brano
  • Possibilità di silenziare i canali senza dover riavviare la canzone
  • Le liste come quella nella finestra dei canali dovrebbe essere più grandi (senza per questo sacrificare la fantastica immagine laterale di bash!karaoke 😉 )

Mi raccomando, scaricatelo, provatelo e fatemi sapere cosa ne pensate, commentate quelli che secondo voi sono i lati positivi, gli eventuali problemi che riscontrate nell’utilizzo ed i possibili miglioramenti.

Ancora complimenti a Vittorio e buon karaoke a tutti!

Advertisements

~ di Morg4n su 9 agosto, 2009.

14 Risposte to “Ecco a voi bash!karaoke”

  1. ottima guida, soprattutto x un ultraneofito come me di linux..
    sono riuscito ad installare tutto senza intoppi..
    grazie 1000!!!!

  2. @willy

    grazie a te per aver provato a seguire la guida e per avermi fatto sapere com’è andata. Quando scrivo una guida ci metto sempre la massima attenzione, ma si corre sempre il rischio di aver saltato qualche passaggio o aver dato per scontato qualcosa che scontato non è.

    Ancora grazie e, se posso chiederti un favore, mi piacerebbe avere un tuo commento in cui illustri a tutti i bucanieri di Morg4n’s Bay le tue impressioni su bash!karaoke 😉

  3. Eccoci.
    Ho aspettato un po’ per vedere se c’erano altri suggerimenti.

    Riprendo cio’ che ha scritto il grande bucaniere Morg4n:
    1) Visualizzazione a schermo intero del testo
    2) Migliore gestione dei ritorni a capo
    3) Possibilità di mettere in pausa il brano
    4) Possibilità di spostarsi avanti e indietro nel brano
    5) Possibilità di silenziare i canali senza dover riavviare la canzone
    6) Le liste come quella nella finestra dei canali dovrebbe essere più grandi

    Punto 1), impossibile… si puo’ pero’ scegliere un font piu’ grande, in modo tale che la finestra prenda tutta la lunghezza dello schermo ( mi dispiace ).
    Punto 2) fatto con la nuova vers. di bash!karaoke ( vers. 1.2 )
    Punto 3) ci ho provato, ho in beta una versione di sviluppo ( 1.3 ), ma purtroppo non e’ precisa nel tracciamento del testo, e non so proprio come risolvere il problema… penso che rimarra’ incompiuta 😦 .
    Punto 4) ancora piu’ difficile del punto 3), e sua naturale conseguenza… vale cio’ che ho scritto prima .
    Punto 5) idem come sopra .
    Punto 6) fatto .

    La nuova versione di bash!karaoke la trovate qui
    http://webash.virtuale.googlepages.com/bashkaraoke.tar.gz

    Spero che apprezzerete i miglioramenti…. 🙂

    Vi saluto
    Vic

  4. Ciao a tutti.
    Mi scuso col Capo pirata di questa baia per rimanere un po’ troppo ancorato qui, ma e’ per condividere con voi il mio tesoro… 😉

    Qualche giorno fa, in una bella sessione di karaoke con mia moglie ho notato nella vers. 1.2 un fastidioso effetto “traballante” del testo della canzone nella finestra karaoke, per via della fatica che fa il terminale a riscrivere il testo con colori diversi ( e probabilmente all’effetto di persistenza nella retina ).
    Per questo motivo ho modificato bash!karaoke per tornare a fargli usare 2 righe e non piu’ tre ( tra l’altro, quest’ultima fu una modifica veramente dell’ultima ora ).

    Questo e’ il link
    http://webash.virtuale.googlepages.com/bashkaraoke.tar.gz
    della vers. 1.2.1 .

    Comunque, se proprio uno vuole le tre righe, la modifica e’ triviale ( c’e’ da toglire il commento in tre istruzioni del *CORE ). Scrivetemi in quel caso… e’ veramente facile.
    Questa versione mantiene i miglioramenti, senza qurel fastidioso difetto.

    Un saluto a tutti i bucanieri !!!!!

    🙂

    CIAO
    Vic

  5. @Vic

    > Mi scuso col Capo pirata di questa baia per rimanere un po’
    > troppo ancorato qui, ma e’ per condividere con voi il mio tesoro…

    Ma stai scherzando?! Per me puoi rimanere quanto vuoi vecchio bucaniere :P, sulla baia di Morg4n quelli come te sono sempre i benvenuti, al contrario di Troll e rompipalle vari 🙂

    Ancora grazie a Vittorio per l’impegno profuso nella manutenzione del programma e se qualcuno volesse lasciare la sua opinione non sarebbe male 😉

  6. Innanzitutto complimenti a Vittorio che sta lavorando per un programma di karaoke che permetta di cambiare la tonalità: è l’unico che ho trovato per Ubuntu.
    Premetto che non sono un esperto di terminale e ho un problema con l’installazione: quando eseguo bash!karaoke_1.2.1 non vedo nessuna interfaccia grafica; inoltre provando ad eseguire il programma da terminale, quando do ‘Aggiorna il database…’ mi dice che ha bisogno di Xdialog.
    Ho provato anche ad installare EasyBashGUI_1.2.8 ma niente… 😦
    I pacchetti che ho installati sono zenity e dialog.
    Che cosa posso fare?
    Grazie mille
    Paolo
    P.S. Uso Ubuntu 10.04.1 LTS

  7. Eccomi.
    Grazie mille dei complimenti Paolo!!!
    🙂

    La vecchia versione di Bash!Karaoke _aveva bisogno_ di Xdialog, se si voleva usare il database, i vari settaggi, ecc.
    Dal momento che Ubuntu tolse Xdialog dai repositories, pensai di usare easybashgui come “libreria di interfaccia grafica”.
    (Inutile installarla con la versione vecchia, che ce l’ha, come dire “built-in” e non carica nessuna libreria esterna)
    Il tentativo ando’ in porto, ma il buon pirata Morg4n mi comunico’ che c’era un bachetto sulla selezione del font.
    Qualche secondo fa 🙂 ho rilasciato Bash!Karaoke vers. 2.0.2
    che dovrebbe aver risolto il tutto.
    Paolo, la trovi qui:
    http://sites.google.com/site/bashkaraoke

    Fammi sapere se funziona.

    Un abbraccio
    Vic

  8. Grazie mille, molto gentile 🙂
    Ora si vede l’interfaccia grafica, ma ho ancora un problema: non mi partono le canzoni. 😦
    Ecco quello che faccio e che succede:
    – RICERCA il midi nel database…
    – digito il nome e mi cerca i file;
    – doppio click sulla canzone;
    – bash!karaoke ->
    – qui mi compare per un istante una finestra con scritto (ho fatto molte prove per riuscire a leggere perché scompare immediatamente):
    /usr/local/share/bash!karaoke/bash!karaoke_FILES/bash!karaoke_CORE: riga 29: / 3
    : errore di sintassi: atteso un operando (il token di errore è / 3″)

    – si apre la finestra per selezionare i canali
    – do ok
    – ricompare la solita finestra con il solito errore per n volte e da lì non va più avanti

    Cosa posso fare?
    Grazie mille per l’aiuto e la disponibilità!
    Paolo

  9. Intanto complimenti per la velocità con cui hai catturato il messaggio di errore del terminale !!!
    😀

    Bene, bene… sembra che la variabile “colonne” non esista, ma siccome il programma legge la variabile sudetta dal file rc, devo supporre che il file: “.bash\!karaoke.rc” (file nascosto che si trova nella cartella nascosta “.bash\!karaoke/” nella home dell’utente) non abbia il settaggio “colonne=[numero]”. Se il file non c’e’, viene creato ad hoc con le variabili giuste, quindi sicuramente c’e’ gia’. A questo punto penso che sia il file di configurazione di una delle versioni vecchie di Bash!Karaoke (non ricordo con precisione, ma forse quel settaggio non c’era).
    Se fosse quello il caso, basta riportare il file al DEFAULT: scegli sul menu principale “CONFIGURA bash!karaoke”, dopodiche’ scegli l’opzione di tornare ai valori di default. => In questo modo la variabile “colonne” sara’ automaticamente risettata ed il tutto dovrebbe funzionare.

    Se non e’ quello il caso, mandami un’email a vaisargerCHIOCCIOLAgmailPUNTOcom , in modo tale da fare insieme un debug, per rilasciare una nuova versione debuggata…

    Fammi sapere!!!!
    😉

  10. Ciao,
    grazie mille per avermi risolto il problema, e anche per avermi aggiunto la funzionalità di vedere la tonalità non in percentuale ma per semitoni!
    Per me e mia moglie che siamo musicisti di formazione classica è molto più comodo! 🙂

    Non si può proporre in qualche modo di inserire il tuo programma in Ubuntu Software Center dove c’è il famoso PyKaraoke?
    Mi piacerebbe che il tuo programma venisse sostenuto, è davvero bello! Così potresti davvero migliorarlo magari sostenuto dalla comunità di Ubuntu (e a me farebbe comodo trovarlo nei repository nelle versioni future :-p )
    Ciao
    Paolo

  11. Prego… l’ho fatto con piacere.

    “Non si può proporre in qualche modo di inserire il tuo programma in Ubuntu Software Center dove c’è il famoso PyKaraoke?”
    Sarebbe bello, per me e penso per gli utenti, che avrebbero almeno un’alternativa a quel programma.
    PyKaraoke è un bel programma, ma, ovviamente, se decisi di scriverne un altro, vuol dire che non mi soddisfaceva del tutto.
    E i motivi furono:
    1) Con alcuni files midi il testo non viene visualizzato (i midi col testo nel campo “text” e non nel campo “lyric”). Evidentemente il modulo PyGame da’ per scontato che il creatore del midi inserisca il testo della canzone del campo giusto, ma non sempre cio’ avviene.
    2) PyKaraoke non supporta i soundfonts: basta ascoltare un midi senza un soundfont, e poi lo stesso COL soundfont per capire quanto sia importante, a livello di qualita’ sonora. Provate: non riuscirete piu’ a sentire un midi senza il soundfont!! 😀
    3) Nel mio BSD per installare il port di PyKaraoke mi compila ed installa *vagonate* di dipendenze. Ore ed ore di compilazioni varie. Bash!Karaoke funzionerebbe anche sul Syllable, se compilassero timidity. Ha talmente poche dipendenze che penso che in un sistema “normale”, per farlo funzionare abbisognerebbe solo di EasyBashGUI. Per il resto c’e’ gia’ tutto. (Non so se mi spiego…)
    4) In PyKaraoke non si possono cambiare i parametri di riproduzione del midi. Ricordo che avevo un midi di “Don’t Let Me Down” dei Beatles, e rosicavo perche’ era in tonalita’ troppo alta, e troppo veloce, rispetto all’originale…

    ECCO perche’ e’ nato il mio programma.

    Quindi Bash!Karaoke nei repositories di Ubuntu per avere almeno un’alternativa nella riproduzione dei files karaoke?
    Magari!!!
    🙂

    Un abbraccio a tutti

  12. Versione 3.0.0 .

    Anche grazie alle idee del buon pirata di questa baia.

    Provatela.
    Vi piacera’.

    Vic

  13. Volete il .deb di Bash!Karaoke ?

    Vollete una nuova interfaccia grafica chiamata BUC
    (vedi qui: http://buc.billeragroup.net )
    tra i modi grafici di Bash!Karaoke ?

    Non avete altro da fare che scaricare la quarta versione del programma!!!
    Qui: http://sites.google.com/site/bashkaraoke/download

    😀

  14. Ormai sono un fan di Bash!Karaoke, seguo passo passo i miglioramenti di questo programma. Complimenti per il lavoro che stai facendo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: