La donna perfetta

Nicole Kidman nel film La donna perfetta

Apprendo da punto informatico che una società, la AI Robotics, avrebbe deciso di realizzare i sogni di tutti i maschietti del mondo 😛 . Pare che i fondatori Etienne Fresse e Yoichio Yamato, due studenti di robotica all’università di Kobe in Giappone, abbiano realizzato un robot con sembianze di donna in grado di adempire ai doveri domestici fare conversazione e…

spulciando sul sito ufficiale del progetto pare che:

Lisa (è questo il nome dell’androide) è in grado di riconoscere oggetti e persone e può distinguere tra rose e tulipani ad esempio. E’ in grado di sostenere una conversazione grazie ad un database che viene aggiornato ogni giorno. Integra i nuovi parametri nelle sue risposte ed è quindi capace di reagire alle nuove evoluzioni ed alle nuove tendenze.

I suoi movimenti sono stati studiati attentamente in modo da renderli il più naturali e fluidi possibile.

Può preparare il pranzo in base a quello che c’è nel frigo. Può andare a fare la spesa, fare i lavori di casa o fare un massaggio idraulico (oddio e che è? 😛 ). Può anche giocare a scacchi o ai video giochi ed anche imparare determinati sport.
Si veste e si ricarica da sola. Si può parlare con lei di news di viaggi, cultura e musica. Ha un quoziente intellettivo pari a 130. E’ anche capace di soddisfare i vostri desideri in camera da letto: i creatori hanno collaborato con un rinomato sessuologo la cui saggezza adesso è integrata all’interno del robot.

Traduzione del video (prendetela con le pinze 😛 ):

Lisa è stata concepita da due studenti di robotica all’università di Kobe in Giappone, Etienne Fresse e Yoichio Yamato. La somiglianza con un vero essere umano è impressionante, lei è stata programmata per essere la donna perfetta.

Etienne Fresse: Abbiamo voluto soddisfare tutti quegli uomini che non trovano la donna perfetta, qualcuna che li possa comprendere, amarli e fare i doveri di casa.

Yoichi Yamato: Abbiamo sviluppato delle nuove tecnologie come la RKS che permette il riconoscimento vocale, tattile e visuale che Lisa utilizza per interagire con il suo partner. Abbiamo lavorato a questo progetto per 3 anni per dare vita alla donna perfetta.

Questo progetto ha visto la luce grazie ad un importante investimento straniero permettendo il lancio, il prossimo 11 giugno, di Perfect-Woman.com sito grazie al quale potrete ordinare online la vostra donna robot.

Robert P: Questo progetto ci ha convinto. Pensiamo che possa soddisfare un vasto pubblico alla ricerca di una compagna per la vita: esistono più di 100 milioni di single e pensiamo di battere tutti i record di vendito su internet.

Capace di farvi un massaggio idraulico o di prepararvi un buon pasto Lisa,suscita già numerose reazioni.

Studentessa: E’ fantastica, mi ci sono voluti molti minuti per capire che era un robot… a quando la versione maschile?

Come vedete non abbiamo finito di sentir parlare di Lisa e la storia non ci dice se lei avrà il diritto di avere il mal di testa.

Fermo restando tutto quello che ho detto nel post Selezione naturale resta sempre il fatto che sono un’appassionato di robotica quindi sono veramente curioso di vedere gli sviluppi futuri e quali effetti avrà Lisa sulla vita delle persone che ne acquisteranno una ma anche quale effetto avranno queste persone su di lei. Sotto il punto di vista tecnico se è vero che fa tutto quello che dice di fare è un’aggeggino veramente grandioso.

Sotto il punto di vista di un maschietto… beh… può essere veramente la donna perfetta 😉

Deckard (Harrison Ford) e l’androide Rachel (Sean Young) nel film Blade Runner

P.S. Se mi sente la mia pupa, mi ammazza 😛

Advertisements

~ di Morg4n su 28 maggio, 2008.

8 Risposte to “La donna perfetta”

  1. …………… rimango senza fiato, rimando a dopo qualsiasi commento, nel frattempo sogno……………….

  2. complimenti all’ironia e alla provocazione degli ideatori del fake. davvero ben fatto… sito ufficiale, contenuti, l’announcement, il pre-order 😀 grandi! e un bravo a quelli di PI per aver dato vetrina all’idea. e a te morgan per aver dato al fake un’altra piccola vetrina. 😉

  3. @unknown 😛

    Sento un po’ di sarcasmo nel tuo commento o sbaglio?
    Confesso che anch’io sono curioso di scoprire se tutta questa storia è realtà o una stupida presa per i fondelli però per ora voglio crederci.
    Mi chiedo se veramente siano riusciti a sviluppare un’intelligenza artificiale così avanzata da riuscire a farla andare a fare la spesa da sola (non è facile per un robot fare una cosa del genere).
    In ogni caso Lisa non è il primo androide dalle fattezze di un essere reale, due esempi:


    P.S. La prossima volta ti prego di mettere un nick e non “unknown”

  4. unknown è il mio nick. 🙂
    e non c’è nessun sarcasmo nel mio commento.
    il progetto de “la Donna Perfetta” è un fake, praticamente la definizione inglese per falso. semmai la provocazione (positiva) e il sarcasmo (costruttivo) sono prerogativa e firma degli ideatori del progetto, che ammiro davvero. i complimenti a punto-informatico sono sinceri perché hanno dato spazio all’ironia geniale del progetto che, ripeto, merita tutto lo spazio e la visibilità acquisita.

    ciao e buona giornata 🙂

  5. @unknown 😛

    Non lo so… non posso essere sicuro che sia tutto vero così come non posso essere sicuro che sia un fake… tutta la rete è divisa.
    Fatto sta che la tecnologia c’è e già da tempo.
    Esistono degli androidi, chiamati Actroid, che assomigliano a delle persone reali (generalmente ragazze 😉 ) in grado di interagire con un interlocutore umano in senso bidirezionale, cioè, sono anche in grado di ascoltare le sue domande e rispondere in modo pertinente. Si possono perfino affittare a circa 4000 dollari per 5 giorni.

    (http://en.wikipedia.org/wiki/Actroid)
    (http://www.kokoro-dreams.co.jp/english/robot/act/index.html)

    Ciao e buona giornata anche a te 🙂

    P.S. Torna a trovarmi, mi piace questa discussione 😀

  6. E’ evidente che la signorina è una donna vera! La cosa veramente incredibile è che anche testate importanti come Repubblica ci sono cascate è hanno diffuso la notizia. Incredibile!! Per crederci bisogna essere incapaci di intendere e di volere e non avere nessunissima nozione di robotica e perrfino di informatica!! Vi rendete conto cosa significa il robot si veste da sola?? E’ in grado di cucinare?? E’ semplicemente impossibile!! I robot più avanzati hanno difficoltà persino a camminare!! E poi basta guardarla per + di 2 secondi per capirlo!! Guardate come muove le labbra e i tendini del collo!! E’ una donna vera, è evidente!! … e poi l’ingegnrere giapponese che va dietro la testa a vedere non so cosa!! Ma dai!! Questa è come la bufala dei Modigliani trovati infondo al mare!! Forse pure meglio!! Non vedo l’ora che esca la notizia della mega bufala!! Noi utenti potremmo pure cascarci, ma un giornalista degno di questo nome no!! Se è incompetente non scriva di cose che non conosce o si informi attraverso qualche consulente prima di scrivere baggianate!! Saluti a tutti!!

  7. @Lucignolo

    “Per crederci bisogna essere incapaci di intendere e di volere…”
    Questa spero sia rivolta solo ai giornalisti: sono molto permaloso sai 😛

    Che dire, è scoppiata una bomba in rete con questa notizia e forse è proprio quello che volevano, che si tratti di una bufala o meno.
    C’è chi sostiene che è assolutamente impossibile, chi spera che la tecnologia e la robotica siano davvero andate così avanti…
    Si dice che la virtù sta nel mezzo: io spero che siano stati fatti davvero così tanti progressi nel campo della robotica, ma non sono convinto che LISA sia in grado di fare tutto quello che dicono 😉

    Comunque continuiamo ad aspettare, solo il tempo potrà svelare il mistero 🙂

  8. odio gli androidi odio i robot non mi fido assolutamente delle macchine e dargli un cervello è la cosa più sbagliata di che si possa fare non vorrei che un giorno imparassero a pensare quello che voglio loro e fare quello che vogliono bisogna aprire gli okki non saranno per sempre soggiogati da noi un giorno si ribelleranno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: